Get Adobe Flash player

Luigi DAGA

direttore dell'Ufficio Studi e Ricerche del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria presso il Ministero di Grazia e Giustizia, veniva inviato in missione al Cairo dal 23 al 29 ottobre 1993 per partecipare, in qualità di relatore, al VI Congresso dell'Associazione egiziana di Diritto Criminale. Il magistrato avrebbe dovuto svolgere una relazione nell'ambito della tavola rotonda sul nuovo codice penale francese ed il progetto di riforma del codice penale italiano. Il 26 ottobre, il predetto subiva un sanguinoso attentato presso l'Hotel Semiramis de Il Cairo, che ne provocava poi, il decesso in Roma il successivo 17 novembre 1993. DAGA, che ha trascorso una lunga parte della sua carriera presso gli uffici dell'Amministrazione Penitenziaria, era uno studioso e profondo conoscitore, apprezzato in sede internazionale, di ogni problematica del «carcere» e del mondo penitenziario.

scritti e discorsi

Share