Get Adobe Flash player
Sintesi del progetto sviluppato in materia di uguaglianza donne e uomini che fa capo al Consiglio dell’Unione Europea dal dal titolo “La partecipazione equilibrata degli uomini e delle donne al processo decisionale�, finanziato dall’unione europea e promosso dal Consiglio Superiore della Magistratura, con l'adesione del Ministerro della Giustizia francese, il Consiglio Generale del Potere Giudiziario Spagnolo, l’Ufficio del Pubblico Ministero presso la suprema corte di Giustizia Rumena ed il Ministero della Giustizia italiano. Il progetto ha realizzato un’analisi sull’attuale presenza femminile in magistratura e, nell’ambito di questa, negli incarichi di vertice. di Paola FILIPPI (Ufficio Studi CSM) Nuova pagina 1

file .zip

Share